Blog‎ > ‎

Novità Arduino al Maker Faire di NYC

pubblicato 17 set 2011, 11:41 da Massimiliano D'Ambrosio   [ aggiornato in data 10 mag 2012, 19:09 ]
Il team Arduino ha presentato alcune novità interessanti alla Maker Faire di New York che si svolto il 17 e domani 18.
Queste riguardano sia il software che hardware.

Partiamo dal software

About Arduino IDE 1.0 RC1


È disponibile la release candidate 1.0 del IDE che dovrebbe diventare pronta e quindi definita stable tra un mese.  Vi invito a provarla e segnare eventuali  problemi al team. In attesa di provarla più a fondo, cambia l'estensione dei file dei progetti che da .pde diventa .ino. Seguite  le discussioni in corso sul Forum ufficiale. Sul wiki trovate diverse informazioni.
Altre novità riguardano il froze delle Arduino API. Altro interessante documento è quanto proposto per la piattaforma Arduino 1.0 consultabile qui


Nuove schede... anche a 32 bit!

Arduino DUE

Ora passiamo alla nuove board dove troviamo la Arduino DUE (nella foto a lato) che è basata su un microcontrollore a 32bit Cortex-M3 ARM. Questo è un Atmel SAM3U4E a  96MHz, 256Kb di Flash, 52Kb di Sram, 5 SPI bus, 2 seriali I2C, 5 UARTS, 16 Ingressi analogici. Date un occhiata al sito Atmel per maggiori informazioni sulle potenzialità di questo micro.
Per trovarla in commercio dobbiamo aspettare presumibilmente la fine del 2011. Nel frattempo il team Arduino regalerà alcune schede ad un gruppo di sviluppatori selezionati per fare dei test. È prevista una versione Developer Edition che sarà in vendita sullo Store Arduino destinata a chi vuole fare da beta tester prima del rilascio ufficiale.
Ora non ci resta aspettare la versione finale oppure la prenderla in versione Developer Edition appena possibile. Io personalmente prenderò la DE appena possibile. Sono troppo curioso di giocarci :-)

LEONARDO, non il famoso e geniale scienziato, ma la nuova scheda Arduino basata sul micro Atmel a 8 bit Atmega32u4. È simile alla UNO ma con progettazione più semplice. Dispone anche di un driver USB in grado di simulare un mouse, tastiera e seriale. Aspettiamo per altre info.


Per finire l'ultima novità hardware è la Arduino Wifi Shield. Compatibile con tutte le board Arduino per renderle WIFI ready. Viene usato un modulo WIFI della H&D Wireless con un supporto al micro Atmel AVR32. Questo permette di avere una shield WIFI molto potente e flessibile per avere il pieno controllo della stessa. Il team ha anche lavorato per rendere il codice della Ethernet Shield utilizzabile con la WIFI Shield con poche modifiche.

In attesa con ansia di avere maggiori informazioni e di toccare con mano queste novità, non ci resta che aspettare. rimante QRV.
La presentazione di Massimo Banzi in video, parte1 parte2


Fonti:
Aggiornamento in un nuovo post

73 de Massimiliano iv3unm



Comments