Tutorial‎ > ‎Raspberry Pi‎ > ‎

iniziare con la RPI

Questa è un piccolo riassunto delle cose che servono per utilizzare la Raspberry Pi e la localizzazione in italiano del sistema. 
Vi serve:
  • Una SD in cui installare il sistema operativo. La velocità della SD è un fattore importante e determina anche le prestazioni generali della Raspi. Per questo consiglio di usare almeno una classe 4. Per le prestazioni partite da qui. Le dimensioni dipende da cosa dove farci, ma direi almeno una da 2GB. Per una compatibilità delle SD vede qui. Anche se avete una SD non in elenco non è detto che non funzioni, potete verificare il corretto funzionamento o meno e comunicarlo al link indicato poco fa.
  • nella SD dove caricare il sistema operativo da scaricare da http://www.raspberrypi.org/downloads Se non sapere come procedere con l'installazione del OS sulla SD, andate su guide for beginners Qui trovate una piccola guida su come aumentare la partizione usando il tool grafico Gparted.
  • la raspi si alimenta tramite una microUSB con un alimentare da 5V stabile da 1200mA. Alimentazione può essere un fattore molto critico. Quando la alimentate controllate con un tester che tra il TP1 e TP2 (massa) ci sia una tensione tra i 4,75V e 5,25V come suggerito da http://elinux.org/R-Pi_Troubleshooting#Troubleshooting_power_problems
  • per le periferiche USB consiglio l'uso di un HUB USB alimentato onde evitare problemi dovuti a problemi di alimentazione causa eccessivo assorbimento.
  • se collegate la tastiera e mouse senza HUB controllate bene l'assorbimento! vedete su http://elinux.org/RPi_VerifiedPeripherals#USB_Keyboards e  http://elinux.org/RPi_VerifiedPeripherals#USB_Mouse_devices la compatibilità e qui eventuali problemi. Se date un occhiata allo schema elettrico (pag 3) è posto un fusibile per ogni porta USB sulla linea dei 5V da 140mA come protezione.
  • un cavo DVI da collegare al monitor. Se avete un panello LCD DSI potette collegare anche quello direttamente sulla raspi. Potete avere accesso da remoto per essempio via SSH o VNC

Queste sono le prefiche essenziali ma un elenco con compatibilità lo trovate su http://elinux.org/RPi_VerifiedPeripherals.
Fonte della documentazione la trovate su http://elinux.org/R-Pi_Hub tra cui parte anche in italiano.
Un piccolo aiuto riassuntivo in caso di problemi sono elencati su http://elinux.org/R-Pi_Troubleshooting e sul forum ufficiale. Altre fonti di aiuto sono la  comunità di Element14 e Designspark e il gruppo sulla Raspberry Pi Italia


Una volta che avete la Raspberry Pi, la SD con il sistema operativo installato e quando indicato sopra possiamo partire.

Con Debian.

  • se SD è compatibile e la creazione dell'immagine sulla SD è stata fatta correttamente, al primo boot con la Debian questa fa il automatico alcune operazioni e poi il reboot. 
  • al prompt vi viene chiesto :
    • login: inserite pi
    • password: inserite raspberry
    • nota: sono quelle di default pi/raspberry
  • ora dalla console fate un primo aggiornamento della Debian, Questa fa anche un aggiornando del firmware della raspi. (nota le impostazione e tastiera sono in inglese/americano)
    • pi@raspberry:~$ sudo apt-get update
    • pi@raspberrypi:~$ sudo apt-get -u dist-upgrade
  • ora impostiamo l'ambiente per la nostra lingua
    • pi@raspberry:~$ sudo dpkg-reconfigure locales 
      • ora seguite le indicazioni a video, tipo
      • it_IT.UTF-8 (o quello che preferite anche più di una)
      • scegliete quella di default se avete fatto più scelte
    • ora è il turno della tastiera
      • pi@raspberry:~$ sudo dpkg-reconfigure keyboard-configuration
    • per finire la timezone come Europa/Roma
      • pi@raspberry:~$ sudo dpkg-reconfigure tzdata
  • riaviamo il tutto con un
    • pi@raspberry:~$ sudo reboot
  • dopo il login come visto sopra, cambiamo la password di default
    • pi@raspberry:~$ passwd inerisci_nuova_password
  • create anche un nome utente con cui lavorare
    • pi@raspberry:~$ sudo adduser inerisci_nuovo_nome_utente

Ora vi trovate la Debian in italiano. Se volete entrare in ambiente grafico dal prompt date startx e vi parte LXDE 
Se volte eseguire l'ambiente grafico all'avvio modificate la riga id:2:initdefault: in /etc/inittab:
  • pi@raspberry:~$ sudo nano /etc/inittab
  • cercate la riga id:2:initdefault e cambiatela in  id:5:initdefault
  • al prossimo riavvio il sistema parte in modo grafico.
Siamo il Linux e puoi consultare qualsiasi guida per GNU/Linux

Ora divertitevi!! con la Raspberry Pi.

Comments